INTERCETTAZIONI, MILANCETTAZIONI -3- te la do io la rete e le calze

Beppe Grillo: …il pesce oggi ha molta fortuna, anche come sushi o sashimi…
Giorgio Armani: Guarda, saro’ banale, ma la mia trasmissione preferita resta Drive In.
BG: Ci vorrebbero multe e tolleranza zero con i tiratori scelti di chewin-gum, quelli che sputano le gomme da masticare.

GA: Con me sfondi una porta aperta, su queste cose. E poi sono da masticare, mica da sputare…
BG: Il tuo intendimento di non molestarmi rende l’incontro ben poco appetibile.
GA: Il boldenone a’ una sostanza dopante, un ormone prodotto in laboratorio. Tu non dovresti usarle, di ‘ste robe…
BG: Non sono mica frocio come te.
GA: Il recupero della zona umida puo’ essere il primo passo verso una nuova consapevolezza…
BG: Il baule non รจ altrettanto sexy. E non serve per far salire il cane.
GA: Puoi rivolgerti al Tribunale per i Minorenni…
BG: Si va beh… Ah, te l’avevo detto che Fastweb comunica di aver abbassato il prezzo?
GA: Lo fanno per farti sentire come cavie destinate a testare la ripresa rassicurante della loro funzionalita’ orgasmica.
BG: Ma dove l’hai letta questa, su Babilonia?
GA: E’ li’ che bisogna riacchiappare Lucignolo…




(c) Apolide Sedentario 2008

Leave a Reply