Categoria: ‘Apolide Vs Tutti’

Sedetevi sulla vostra pigrizia idealistica che vi racconto una storiella moralistica.
Vi racconto come è nato questo sito.
C’era una volta il 2000 (e il bug annesso fasullo oppure feic come ci dicono adesso).
L’anno prima si organizzava a Imperia un Festival della Libera Espressione.
Erano gli anni che Asia Argento era una supervippa ovunque a fare manifestazioni di sregolatezza, tanto da anche firmare manifesti per la Libera Espressione, ed esser contattata affinché fosse ospite di quell’evento (presenti poi Freak Antony e i suoi Skiantos nonché Alberto Camerini).
Non sapendo come contattare la rampolla della Famiglia Horror, trovo un di allora “forum ufficale” nel sito della stessa.
Posto che non si diceva ancora “posto”, posto un mio appello ad Asia che mi scriva per invitarla al Festival.
Asia mi dice un “ciao” e fa capire che mi contatterà.
Quel forum fioccava di “ciao” e di “sei bella” e poco altro più. E io ragiovano: ma se chi segue Asia sa solo dire “sei bella” o poco più dove andremo a finire poco meno?
Unica forte eccezione a quella sequenza di “saluti e baci” era un “disturbatore” (oggi direbbero “troll” oppure “hater”) che qui là bestemmiava.
Apriti cielo. Bestemmiava. Scendano fulmini. Sul sito di una autodichiarata “maledetta”, costui bestemmiava nientemeno. Caterve di insulti dai peluche di Asia verso il disturbatore.
Io provo a dire che nel sito di una ribella la bestemmia se non proprio eleganza è comunque accettabile coerenza.
Sfilza di insulti pure contro me. Meno da parte del Disturbatore e di un altro utente ancora più bislacco.
Il quale mi dice che ci perdo tempo a difendere idee sul sito di Asia, e che piuttosto un sito lo apre lui pur di lasciarmi esprimere.
NEL GENNAIO SUCCESSIVO NASCE TURISTIPERCASO.ORG
Intanto Asia mi scrive sulla e-mail. Ma il tono non è risposta a quel mio invito serioso e argomentato per partecipare al Festival. Piuttosto è un ammiccamento molto glam-seduttivo.
Asia non mi ha mai visto, sono uno che le scrive sopra un forum del pre-duemila. Ma nella sua prima e-mail c’è solo ammiccamento erotizzante.
Le rispondo freddamente che stiamo parlando di un Festival di Idee e ribadisco le argomentazioni.
Lei (che inizialmente aveva aderito al Festival in intenti) mi risponde che sta girando il suo primo film porno e non potrà presenziare.
In quegli stessi esatti anni un tal produttore ammmericano Weinstein come consolidata prassi dello starsystem da Marilyn a Madonna sino ad Asia la scopa (ma nel caso di Asia a sua insaputa), dice oggi Asia Bronzo sui giornali arrivando quarantesima all’appello delle attrici molestate.
Asia mi molestò proponendomi seduzione mentre le parlavo di Cultura? Se vuoi che vengo al Festival me lo dai?
Sindrome di Stoccolma? Io sto colma a Stoccolma o a Hollywood?

morale della verità (ché non è fiaba quella raccontata):
l’acqua calda viene ciclicamente riscoperta e qualcuno ci surfa

postscriptum: ho ancora le e-mail di Asia, qualora le saltasse il grillo cinquestelle di insinuare che sto inventando o “haterizzando”, visto che io le bestemmie le difesi, ma le parolacce ingl(cerebro)lesi non le so


(c) Apolide Sedentario 2017
DOWN DOW FOREVER
34
GRAZIE CUMPARE GUASTATORE DI QUEL FORUM CHE DA DICIASSETTANNI SEI PERCAOS IL MIO MEGAFONO

Festa della resisBenza al 25 aprile ligure 2016.
Eludendo le trivellazioni referendarie, il potere capitalista decide di inondare di petrolio il Mar Ligure imminentemente estivo senza neanche far pozzi o piattaforme.
L’informazione locale e nazionale riduce il tutto a “un incidente sotto controllo”.
Ma sulle spiagge del Ponente Ligure si raccoglie catrame, e enormi chiazzoni neri sono visibilissimi in mare (le telecamere dei tg, sempre pronte a mostrare le farfalline di belen ma non le falle petrolifere contro Beleno, non mostrano immagini se non di ruspe al lavoro sul Polcevera).
Bagnanti in prenotazione non credete alle palle dei coglioni che non contengono sperma bensì pieni di benzina dei Potenti per tacere giornalisticamente.
BRIGATE NERE DI PETROLIO – FASCIO E’ IL CAPITALISMO DEMOCRATICO


(c) apolide sedentario 2016
DOWN DOW FOREVER

 

2001: convocato il g8 nella terra di Carlo Giuliani
2009: convocato il g8 nella terra del sismologico cassandro Giampaolo Giuliani
NE RESTERA' SOLO UNO: Rudolph.


(c) Apolide Sedentario 2009
DOWN DOW FOREVER
giornalisti del cazzo
Fiamme gialle, fiamme oro, polliziadistato, persino forestali: gli atleti sono tutti militari.
Allora faccio notare che le olimpiadi russe vennero sabotate "contro l'occupazione dell'Afghanistan" (all'oggi invaso paroparipure da chi allor saboto').
E che la spadara Granbassi "vota a destra e stima Gianfranco Fini, e il caso vuole che anche suo padre si chiami Gianfranco e la madre Josefine sia detta in famiglia Fini" (sic, Corsera).
E che La Russa ha mandato i militari nelle citta' per sostituir la Vezzali, la Granbassi, e tutti gli sbirri del cazzo retribuiti per correr cento metri, o tirar di fioretto, o tirar cocaina.


(c) Apolide Sedentario 2008
Impunentemente, Benedetto Sedicente sul Corsera dice: "La Chiesa non e' agente pollitico, ma si interessa della res publica" (essendo pero' monarchia il Vatic-anal…).
Ed impunito altrettanto, quel fregnone del presidente Cei Bagnasco afferma: "I vescovi ricevono ben volentieri, tanto piu' di fronte ad un'istituzione dello stato".
Cristo apriva ai poveri questanti. Bagnasco "volentieri" apre ai potenti.
L'uno fu crocifisso. Sia impalato l'altro immantinente.


(c) Apolide Sedentario 2008

Prima che RC da C-omunista passasse a C-ulattona, la prima donna del trans che e’ Eva Robin’s preferiva lussurie con la s a lusso parlamentare con la x, diversamente da Vladimir…
Ma gia’ la sinistra era fatta di sfigati come il sola Vergassola…
Antilogia di cazzate, con tette (Eva) oppur minidotate (Dario, appunto)…
continua … »

Nel mentre il magistrato De Cataldo passa da Corte D’Assise a editoria (autore di “Romanzo Criminale”), l’ex capo-pollizia passa da sbirro a zerozerosette con licenza di crimine reale. La realta’ supera il romanzesco. La pollizia dal brancolar nel buio passa a mestar nel losco.
continua … »

Detto che al posto suo, avendo vinto la speculare lista, si avrebbe avuta l'omologa Madia, e sai che festa (sarcastico, ovviamente, nel dir cio')…
…Una battuta delle mie sulla battona: MINISTRA DELLE PARI OPPORTUNISTE.


(c) Apolide Sedentario 2008

La cronaca e’ “nera” nel senso che ha i fascisti come protagonisti, in questi tempi calcistici. Dai bulletti dell’hellas, alla sbirra suicida, fino a Spaccarotella, un’antilogia apolidea:
continua … »

Il duopoliomelitico e’ al Potere.
Questa volta autocratico davvero.
La situazione e’ ottima: nel crollo non ci sara’ la biodiversita’ sufficiente al rigenero.
Gli infami tornan tra il popolo: Bertinotti Ceausescu? Si’, ma va’: bertarallucci&vino… Ma almeno Vladimiro paghera’ il ri-tettamento battendo, e non coi soldi presi al parlamento…
continua … »