Categoria: ‘SCIE(men)ZA’

C’era una volta un principino inglese figlio di William&kate e principale discendente dei Windsorrata e pretendente al trono.
Tutti dicevano “ma che bel principino principale discendente e pretendente biondino” e lo seguivano sui magazines con la stessa passione dei camionisti di un tempo per Le Ore.
E il principino cresceva biondino e venne il giorno ch’egli andasse a scuola, e a un Istituto scolastico fu iscritto.
Ma in quell’Istituto né il principino né gli altri bambini avevan l’obbligo di vaccinazione.

Morale della favola: William e Kate pagheranno alla Lorenzin i 500 euro di sanzione per mancata vaccinazione?
Etica della favola: il bambino più potente del mondo è meno iperprotetto (pelosamente e su tangente delle MultiNaziOnali farmaceutiche) dei mocciosi itagliani.


(c) apolide sedentario 2018
DOWN DOW FOREVER
34
GADSEIVTHEPRINCIPINOUNVACCINATED

 

Ignoranza bovara in testa al mondo del senzatesta occidente.
Antilogia di dementi mentitori imbevi-menti del popollo beone, dai “buchi neri innocui” di Ginevra all’ebbbrea fantastoria caballista.
continua … »

Sfoglio una copia di “Gente”, e la cut-uppo all’inquietante reale.
Scajola trasversale vuole l’atomo, Allam teme il nazi-islam, le figlie temono invece i nazi-austriaci coetanei del Sedicente Penetetten che le rinchiudono in bunker nucleari con le stelle a sei punte (vedi scoop fotografico) nel mentre l’Aiea, l’Ammerica e Israele covano guerre mondiali con Teheran…
continua … »

No Lhc, si’ Lsd.
Son dieci anni che dico che a Ginevra stanno per far TERMINARE L’UNIVERSO (douglas perdonali).
Il megaciclotron Lhc, ampliamento megalomane del Cern, e’ costruito infatti per cercare la “particella di dio” (il bosone di Higgs), ovvero andare a un decimo di miliardesimo dal BANG da cui scaturi’ realta’ attuale: a un decimo di pelo dal re-start, ovvero dal nostro end.
Adesso diventa diatriba da Corsera il fatto che – dieci anni dopo – due scienziati mi fregano lo scoop, e fan denuncia di cio’ che accadra’ a breve, fors’anche prima che il lettore giunga al fine di questo post (a noi postumo?).
continua … »