FUCK NEWS – fake per fake trentafake

– La Tatangelo avrebbe avuto rapporti sessuali con Gigi da Alessio. Alessio che li ospitava li guardava e era contento così.
– Mara Maionchi avrebbe sedotto segretamente Francesco Facchinetti il quale sarebbe eccitato dalle parolacce. L’ex dj smentisce fornendo come prova il non aver mai avuto erezioni mentre cantava dal vivo davanti a centinaia di persone urlanti ogni turpiloquio purché smettesse.
continua … »

1) ZUCKERBERG CHIEDE SCUSA PER AVER SBAGLIATO: CHE FACEBOOK DI BRONZEBOOK
2) NEL PD E’ ROTTURA: I MIEI COGLIONI SE NE ERANO GIA’ ACCORTI
3) RIABILITATO IL BUNGABUNGHISTA ASSOLTO DALLA CAZZ AZIONE
4) ROMA A 5 STELLE: INFISSI AL COLOSSEO E RIPARATO IL FORO ROMANO
5) SE MITI FORSE SAREBBERO MENO AGGREDITI


(c) apolide sedentario & marino ramingo giusti – 2018
DOWN DOW FOREVER
34

 

– Per un errore tecnico la legge marziale è passata al posto di quella finanziaria. I gruppi parlamentari si giustificano dicendo che erano così uguali da averle scambiate distrattamente.
– Si dice che i Masai maceasappiano. La Lega protesta: “Masaichesannouncazz”. Le Onlus li difendono: “Masaichecelhannounaspanna”. Nel tafferuglio parlamentare che ne segue, passano senza che nessuno se n’accorga alle Camere la legge che tassa la respirazione e il battito di ciglia per ogni contribuente che compia tali atti nella sua giornata.
continua … »

art. 136 TFUE
&
trattato MES

(inqul)

(dove eri tu pollitico sovranista televisivedeiltarzanello mentre compivano il Sachs di Roma stipulando la fine degli Stati NaziOnali e l’inizio dell’Impero del Capitalismo Totalitario?)
(e tu brontolante e-lettore rincoglionito dall’app-resainsfintereanale?)


(c) apolide sedentario 2017
DOWN DOW FOREVER
34

 

– Tremino coloro che hanno fisico scultoreo: l’Isis ha predilezione per la distruzione di monumenti.
– Pietro Maso confessò di avere ucciso il padre e la madre per comprarsi il BMW. Non confessò però mai che lo voleva acquistare per investirci le folle in nome dell’Isis, approfittando del fatto che in quegli anni ancora non si sapeva dell’esistenza del Califfo e ci si limitava a quella del Calippo.
continua … »

FUCK NEWS – fake per fake trentafake

– Alì Babà sarebbe in realtà stato a capo di un harem di 40 ladrone travestite da uomini. Le 40 pregiudicate erano pare napoletane, e per venerarne la bellezza ripetevano sempre “sei ‘nu babà”. Le più sfacciate di loro, apprezzandone la superdotazione ma non il suo aspetto generale, precisavano – indicandogli il pacco – “a lì sei ‘nu babà, il resto accussì accussì”.
– Raoul Bova ha smentito di essersi scopato delle gran vacche. Le vacche così ripudiate lo avrebbero con stizza soprannominato sarcasticamente “Pia Bova”.
continua … »

– Lavinia fu promessa in sposa a Enea. Enea dovrà rispondere de Lovino che da tale vinia venne prodotto, e non dichiarato.
– Secondo il Ministero delle Finanze, le tre Cime di Lavaredo se davvero sono delle cime dovrebbero avere quantomeno una laurea (che esse tacciono possedere o meno). Ci si troverebbe dunque di fronte a una doppia millanteria: o sono laureate senza dichiararlo o non sono cime. Per questo motivo saranno ridotte a due, e anche le due rimaste dovranno affrontare un esame per verificarne la preparazione. Si dice che tutte tre esse comunque stiano rovinosamente sfaldandosi e crollando, e i maligni dicono che la riduzione governativa sarebbe solo un cavalcare l’onda del franaggio suddetto.
continua … »

– Luciano Moggi avrebbe comprato l’arbitrato internazionale che doveva dirimere la questione siriana.
– Le meduse hanno dichiarato di aderire al Califfato. Più precisamente esse avrebbero detto di rappresentare “i tentacoli dell’Isis nei mari miscredenti”. Nei centri commerciali occidentali è corsa all’accapparramento di appositi burkini anti-urticanti anche da parte delle più disibinite siliconate eurobbbee e ammmericane. Crolla il mercato del Tanga, migliora la borsa del Tanganika, cresce il numero dei tangheri.
continua … »

FUCK NEWS – fake per fake trentafake

– Pare lo Hobbit abbia l’hobby di chiavarsi le Hobbit, ma tali pratiche sessuali restano in una terra di mezzo tra diceria e realtà.
– Lo staff di Radio Monte Carlo avrebbe fatto un’orgia con lo staff di Rete 105. Siamo quindi a circa 200 (i 105 di Rete 105 più altrettanti della radio monegasca) monte  complessive (ma senza Carlo, che si è limitato pare a guardare).
continua … »

1) IL PARTITO DEMOCRAck
2) CI VUOLE UN GOVERNO? ‘STA BILE!
continua … »